top of page
  • Immagine del redattoreRoom Planner Team

Stile vintage negli interni | Room Planner Blog

Room Planner > Blog > Interior design > Stile vintage negli interni


Stile vintage negli interni


Lo stile vintage negli interni. Quanto è popolare il vintage e chi lo preferisce? Leggi le idee chiave e i componenti del vintage sul blog Room Planner con idee di design per appartamenti.


Quanto è popolare il vintage e chi lo preferisce?


Vintage' significa 'fatto nel passato'. In origine era un termine enologico che si riferiva all'anno in cui sono state raccolte le uve per un vino. Il design d'interni vintage incorpora temi o oggetti che risalgono al passato, di solito tra i 20 e i 100 anni fa.


Il design d'interni moderno vintage ha guadagnato un'enorme popolarità per come giustappone il vecchio e il nuovo per un look unico. È popolare in tutte le fasce demografiche, ma i suoi sostenitori più entusiasti rientrano in due categorie generali.

In primo luogo, sono le persone anziane che apprezzano il design vintage che richiama la loro infanzia o giovinezza. Questa connessione con il loro passato è sia per ricordare che per celebrare un'epoca che occupa un posto speciale nei loro cuori.


Il secondo gruppo comprende persone più giovani che hanno un'affinità con un'epoca particolare. A loro possono piacere i disegni pittoreschi e le palette di colori che oggi sono fuori luogo. Molti di questi sono individui che si ribellano allo status quo e sono riluttanti ad adottare le stesse tendenze e mode che sono popolari tra i loro coetanei.


Una delle ragioni per l'ampio appeal del design vintage è che è così facilmente incorporato in case con design diversi. La maggior parte delle persone non può progettare la loro intera casa in uno stile vintage, ma includerà facilmente piccoli elementi come punti salienti in una stanza.

Storia dell'avvenimento


L'ascesa degli interni di design vintage ha coinciso con la svolta del 21° secolo. A quel tempo, lo stile moderno minimalista era di gran moda perché le sue linee e il suo stile si adattavano bene alla rivoluzione tecnologica in corso. Tuttavia, l'evidente movimento verso il minimalismo non piaceva a tutti; molti avevano una preferenza per le linee più elaborate e sinuose del passato.


Poiché l'arredamento e i disegni vintage effettivi erano fuori moda, erano difficili da trovare nei negozi. Invece di cercare nei negozi di design d'interni, gli appassionati del vintage all'epoca ricorrevano a cercare nei negozi dell'usato e persino nei depositi di spazzatura. Questi luoghi erano maturi per scoperte serendipitose e aggiungevano al carattere unico degli accessori vintage.


Questo modo poco ortodosso di creare uno spazio unico piaceva ai tipi artistici. Molto presto dopo il suo inizio, la gente cominciò a notare che le personalità eccentriche della società che dettavano le tendenze optavano per gli stili vintage. Il tema vintage è diventato 'cool' per associazione.


Tutti gli articoli che fino a quel momento erano disponibili solo nei negozi dell'usato furono improvvisamente presi d'assalto dai designer di alto livello. I prezzi salirono alle stelle e improvvisamente divenne un tema comune in ristoranti costosi, negozi e persino case.

Idee chiave di stile


Le idee chiave di stile del design vintage corrispondono alle caratteristiche comuni dell'epoca in cui sono state concepite. Poiché il termine 'vintage' copre un periodo di tempo così ampio, include una gamma altrettanto ampia di elementi.


Gli accessori autentici sono il vero cuore dello stile vintage. Potrebbe essere qualcosa di semplice come un'insegna vintage sulla porta del bagno, una cassapanca da viaggio in pelle o un massiccio orologio a pendolo.


L'autenticità sta anche nei dettagli. Linee pulite ed eleganti non funzionano con il look vintage. Al contrario, ogni pezzo deve rivelare il passaggio del tempo con le sue superfici afflosciate e i bordi scheggiati.


Anche la carta da parati è una caratteristica comune. I modelli esatti differiscono a seconda dell'epoca che si vuole mettere in mostra. I colori sono neutri come sfondo. Anche le stampe floreali o le linee dritte e parallele funzionano. Un look anni '50 potrebbe anche includere un mosaico di piastrelle da parete.


Componenti dell'annata


Materiale


Il movimento vintage ha preceduto l'era tecnologica ed è nato da un'opposizione a molti dei materiali all'avanguardia di quel tempo. Come tale, gli elementi tradizionali del legno e del metallo non lucidato abbondano nell'arredamento vintage, in particolare il primo.


La calda terrosità del legno, unita alle sue sfumature marroni e alla sua finitura strutturata, si presta bene agli interni vintage. Lo vedrete più spesso in tavoli e sedie, così come in scaffali e pavimenti. A seconda dell'epoca, il legno può presentare linee semplici e dritte o intagli elaborati.


Accessori


Uno dei segni più evidenti vintage è la grande dimensione della tecnologia in erba. Considera l'attrezzatura audio. Dai grammofoni agli altoparlanti autonomi che potevano superare i 4 piedi di altezza, tutto era enorme. Le apparecchiature informatiche dell'epoca non solo sono molto eleganti ma anche molto richieste, il che significa che possono essere senza prezzo.


Elettrodomestici come i frigoriferi hanno una semplice finitura metallica. I finti elettrodomestici vintage usano materiali avanzati ma finiscono con un rivestimento che assomiglia all'acciaio inossidabile o anche ai metalli lucidi che erano comuni negli anni '50.


Illuminazione


L'unica illuminazione che era disponibile nell'era che noi chiamiamo vintage era sotto forma di fiamme libere o lampadine tradizionali. Entrambe queste fonti di luce hanno un caldo bagliore giallo o arancione. Gli apparecchi di illuminazione vintage possono includere qualsiasi cosa, da semplici appliques a lampadari elaborati.


Si può anche includere una luce bianca più fredda per rompere la monotonia senza invadere l'atmosfera vintage.

Idee per arredare un appartamento in stile vintage


Gli amanti del vintage sono fortunati in quanto lo stile copre una gamma così varia di concetti perché ci dà una scelta altrettanto varia di opzioni di arredamento. Nell'arredare un'intera casa, un buon approccio è quello di avere ogni stanza nel proprio stile vintage.

Un buon approccio è quello di andare decennio per decennio attraverso ciascuna delle stanze, che può essere un viaggio affascinante soprattutto per coloro che apprezzano la storia.


Una sala da pranzo può essere fatta in stile coloniale per le sue linee rette e il contegno elegante. Spazi con un'inclinazione intellettuale come la biblioteca sono candidati ideali per il trattamento vittoriano, poiché l'epoca coincise con un'impennata di scoperte e invenzioni.

La zona pranzo, e forse anche la cucina, potrebbero prendere in prestito dalla S.S. Titanic, famosa per le sue decorazioni ostentate e la forte enfasi sugli ornamenti. Una camera da letto è il luogo ideale per impiegare lo stile art deco così popolare negli anni 1920. I raccordi dorati, lo stile unico dell'arte e le linee pulite rendono un eccellente rifugio all'interno della casa.


Ognuno di questi spazi sarebbe tenere il suo proprio e ancora incapsulare la magia di epoche passate molto tempo da.

L'applicazione Room Planner semplifica lo stile vintage negli interni. Puoi progettare la tua casa reale o una casa di fantasia, tutto nel palmo della tua mano. Provala gratis oggi stesso!


Scarica Planner:










25 visualizzazioni

Comments


bottom of page