top of page
  • Immagine del redattoreRoom Planner Team

Stile industriale: interni con un tocco industriale | Room Planner Blog

Room Planner > Blog > Interior design > Stile industriale: interni con un tocco industriale


Stile industriale: Interni con un tocco industriale


Come progettare il tuo appartamento in stile industriale? Quali materiali e colori usare? In dettaglio sullo stile industriale e le sue differenze sul blog Room Planner.


Cosa significa lo stile industriale?


Come suggerisce il nome, lo stile industriale incorpora elementi che normalmente si vedrebbero solo in un ambiente industriale. Questo potrebbe includere:

  • fabbriche;

  • magazzini;

  • cucine commerciali.

Tali aree danno la priorità alla funzione prima dell'estetica, il che si traduce in grandi proporzioni di colori neutri e blandi, prevalentemente grigio. Questo è spesso sotto forma di cemento a vista, ma può anche essere il colore degli accessori. Il rosso dei mattoni a vista è anche una caratteristica regolare delle stanze in stile industriale.


Un'altra caratteristica comune è il numero limitato (o la mancanza) di muri e partizioni. È comune trovare spazi industrial-chic che sono solo uno spazio gigante, con mobili e pezzi di esposizione usati come divisori per le diverse aree. Questo concetto di piano aperto è un vantaggio benvenuto quando lo spazio stesso è piccolo.


Gli interni industriali utilizzano pesantemente le silhouette. Questo spesso si traduce in oggetti con linee squadrate e forme squadrate. Infonde una casa con un utilitarismo coesivo. Si possono ancora aggiungere curve, ma tenerle poche e lontane tra loro.


Forse il componente più ovvio dello stile industriale sono i tubi esposti, le condutture e le travi, così come il tessuto argentato a prova di calore. Tutto è spogliato per rivelare solo le parti funzionali di queste strutture. Ci sono abbondanti quantità di metallo, di solito acciaio inossidabile e ferro.


Il legno è un altro materiale che si trova spesso in un sito industriale. Il legno grezzo e recuperato fa spesso la sua comparsa. Questo contrasto tra il calore e l'irregolarità del legno marrone con la freddezza e la precisione del metallo racchiude il potenziale di infinite combinazioni complementari.


Come è nato lo stile industriale


La tendenza dello stile e del design industriale è iniziata in modo più organico rispetto alla maggior parte degli altri. In termini di arredamento domestico, è stato il risultato naturale di edifici riutilizzati. Si pensa che la tendenza abbia avuto origine a Lower Manhattan negli anni '60, quando gli artisti alle prime armi affittavano edifici abbandonati a buon mercato come studi.


Gli inquilini che si trasferivano in questi spazi che prima erano fabbriche o altre proprietà commerciali, prendevano in simpatia l'estetica spoglia. In parte fu anche una decisione economica. Molti di questi spazi riconvertiti erano in aree a basso reddito; i residenti non avevano il lusso di rifare le stanze in uno stile più tradizionale e accogliente.


Per creare l'illusione dello spazio, i muri sono stati abbattuti, lasciando poche (o nessuna) barriere alla vista interna. Ciò che hanno lasciato erano gli elementi funzionali come le tubature e le travi di sostegno.


Mentre questi artisti vivevano in un ambiente industriale in gran parte a causa dell'affitto basso, altri iniziarono a vedere il fascino dello stile minimalista. Era così nettamente diverso dai soliti, lucidi interni a cui erano abituati.


In parte, lo stile industriale ha guadagnato così tanta popolarità così rapidamente perché è così controintuitivo. Chi cerca di essere elegante ma anche diverso da ciò che tutti gli altri vedono come elegante, trova che l'industrial chic sia la risposta perfetta.


Combinazione di colori industriale


Immaginate un ambiente di fabbrica e le immagini di un grigio tetro vengono subito in mente. Una casa in stile industriale mostrerà anche una gamma di marroni e abbronzature, più comunemente attraverso l'uso del legno. Il bianco e il nero sono alleati naturali di questa tavolozza neutra e possono essere introdotti generosamente.


Un buon approccio a una combinazione di colori industriale è quello di impostare uno strato di base della tonalità più neutra. Aggiungere toni più scuri alle aree che sono destinate a un ritiro tranquillo o per attirare l'occhio su una particolare caratteristica o oggetto lì.


Alcuni proprietari di casa trovano che gli stili di interior design industriale beneficiano di infusioni inaspettate di colore brillante. Altri trovano che può sminuire la sensazione generale di una stanza altrimenti sommessa. Ci sono stati progettisti che usano quell'infusione di colore per ammorbidire una stanza che è altrimenti eccessivamente maschile.

Come con la maggior parte delle decisioni a che fare con lo stile, non c'è una risposta giusta o sbagliata, solo la felicità che la vista finita accende in voi.


Mobili e materiali in un interno in stile industriale


Gli stili industriali non variano molto da stanza a stanza semplicemente perché l'intero concetto ruota intorno alla conformità al tema centrale sommesso.


Per esempio, salotti in stile industriale, una camera da letto in stile industriale e una cucina in stile industriale avranno in gran parte gli stessi mobili e accessori in stile industriale. Questo può essere una parte molto conveniente del design industriale in quanto permette all'occupante di moltiplicare quasi tutto. Meglio ancora, la mancanza di pareti e partizioni rende più facile il trasferimento di oggetti tra le stanze.


L'illuminazione gioca un ruolo importante in qualsiasi interno e lo stile industriale non è diverso. Molti di questi spazi, in particolare quelli che erano ex edifici per uffici, originariamente presentano grandi finestre dal pavimento al soffitto.


Tutti gli apparecchi di illuminazione e gli accessori che si aggiungono devono essere conformi al look elegante e frugale. Provate una lampada da terra in stile industriale che è semplicemente per la funzione e che ha lunghe linee rette. Ci sono ampie opzioni in acciaio inossidabile per questo.


Un ventilatore da soffitto in stile industriale è un'aggiunta piacevole, anche. In vero stile industriale, questi fan sport massiccio esposto bulloni e connettori. Tendono anche a presentare ali massicce, alcune così grandi che possono coprire diverse stanze in una volta. In uno spazio privo di pareti, questo è un ottimo modo per ridurre i raccordi aggiuntivi e gli stili di interior design individuali accessori industriali.


Una funzione è al centro di un interno in stile industriale e i mobili devono riflettere da vicino questo. Le sedie pesanti in stile vintage si adattano perfettamente a questo tipo di arredamento. Eliminate le caratteristiche di "comodità" come le ruote e le leve di regolazione eccessive. Invece, optate per sedute senza schienale con la sua scarsità di materiale.


Lo stile industriale dei tavolini da caffè tende ad essere tozzo con linee lunghe e diritte. Il metallo è il materiale più comune, ma anche il legno può contribuire all'atmosfera. Allo stesso modo, le scaffalature nell'arredamento industriale sono primitive e prudenti. Gli armadi vintage in stile laboratorio con frontali in vetro sono molto popolari.


L'arte è un modo eccitante per ravvivare qualsiasi stanza, ma le restrizioni di colore e materiale tipicamente associate agli stili industriali possono bloccare il vostro senso di espressione. Un modo ingegnoso per contrastare questo è quello di giocare sul tema e introdurre macchinari o componenti di fabbrica come arte.


La presenza di un blocco motore di un'auto può essere particolarmente interessante per un proprietario di casa che ama le automobili. Nella stessa ottica, le sculture di cemento possono essere un elemento intrigante da aggiungere.


Scarica Planner:










31 visualizzazioni

Comentários


bottom of page