top of page
  • Immagine del redattoreRoom Planner Team

Quale lampadario e come scegliere per il soggiorno? | Blog di Room Planner

Room Planner > Blog > Suggerimenti e trucchi > Quale lampadario e come scegliere per il soggiorno?


Tutte le sfumature che bisogna considerare quando si sceglie un lampadario in soggiorno: forma, altezza, diametro e materiali preferiti. Consigli pratici per la scelta giusta sul blog Room Planner.


Quali sono le principali sfumature da considerare quando si sceglie un lampadario?


Il soggiorno è il centro dell'attività nella maggior parte delle case e la scelta del lampadario può fare la differenza tra l'impostare la giusta atmosfera, un adeguato livello di illuminazione, e ottenere la giusta 'sensazione' di una stanza.


Prima di posizionare un lampadario in soggiorno, dovreste capire le considerazioni principali che influenzano la vostra scelta. Per iniziare, ponetevi queste domande:

- Il design del lampadario per la stanza in questione si sposa con l'arredamento e le decorazioni?

- La luce del lampadario sarà appropriata per le attività che si svolgono nella stanza?

- L'altezza del lampadario ostacolerà l'uso quotidiano?

- La forma del lampadario si adatta allo spazio e alle dimensioni del soggiorno?

- Il materiale del lampadario è adatto all'arredamento e alle attività che vi si svolgono?


Quando avrete le risposte a queste domande, avrete fatto il primo passo per capire come scegliere un lampadario per il soggiorno. Dopo di che, si tratta semplicemente di fissare un budget e poi restringere la lista dei lampadari fino a prendere la decisione finale.


Come scegliere il diametro e l'altezza del lampadario?


Poiché un lampadario è uno degli oggetti più grandi in un posto di rilievo, le sue dimensioni sono molto importanti. Scegliere un lampadario troppo grande può dominare l'interno, distraendo l'attenzione dall'arredamento scelto con cura.


In generale, un lampadario per un piccolo soggiorno sarà più piccolo di uno per un soggiorno più grande. Tuttavia, non c'è bisogno di tirare a indovinare quando si cerca di calcolare la dimensione ideale per questo importante apparecchio di illuminazione.


Diametro


C'è una semplice formula per il diametro che puoi seguire:

Lunghezza della stanza (in piedi) + Larghezza della stanza (in piedi) = diametro del lampadario (in pollici)


Per usare un esempio, diciamo che il vostro soggiorno è lungo 22 piedi e largo 14 piedi. Allora:

22+14 = 36


Quindi, il diametro di un lampadario per questo soggiorno sarebbe di 36 pollici o 3 piedi.

Questa non è una regola rigida che deve essere seguita. Piuttosto, è un buon punto di partenza per le dimensioni approssimative del lampadario per la stanza.


Ricordate anche che un lampadario riguarda l'illuminazione. Quindi, se il vostro lampadario non è centrato su tutta la stanza ma solo su una particolare area di seduta, stimate le dimensioni dell'area che volete che illumini.


Diciamo che stiamo mettendo un lampadario in una parte della grande stanza sopra. L'area che vogliamo illuminare è lunga 14 piedi e larga 10 piedi.

In questo caso, la formula ci darà

14+10=24

Ora, il diametro del lampadario sarà di 24 pollici o 2 piedi.


Altezza


Dopo aver trovato il diametro consigliato, dobbiamo misurare l'altezza del lampadario. Questo si riferisce alla distanza dal soffitto al fondo del lampadario quando è installato.


Per prima cosa, misurate l'altezza della stanza. La formula semplice per l'altezza del lampadario è:

2,5 volte l'altezza della stanza (in piedi) a 3 volte l'altezza della stanza (in piedi) = intervallo di altezza del lampadario (in pollici)


Per una stanza con un soffitto alto 8 piedi, questo ci dà:

(2,5x8) a (3x8) = da 20 a 24

La gamma di altezza del lampadario appropriato sarebbe tra 20 e 24 pollici.


Nota, queste formule sono rilevanti anche se vi state chiedendo quale sia la dimensione del lampadario per la camera da letto. Tuttavia, tenete sempre presente che questi sono suggerimenti e non regole fisse. Quando pensate a come scegliere il lampadario, ricordatevi di tenere conto delle situazioni pratiche e assicuratevi che nessuno sbatta la testa su un apparecchio appeso.


La forma del lampadario nel soggiorno


La maggior parte dei lampadari sono circolari e questa forma classica funziona bene con quasi tutte le stanze. I design dei lampadari moderni si sono molto diversificati, con lampadari quadrati, ovali e triangolari progettati per catturare l'attenzione.


Tuttavia, più importante è la forma della sezione trasversale, cioè, quale forma si vede quando si guarda un lampadario dal lato. La vostra scelta dovrebbe tener conto delle attività che si svolgono nella stanza. Lampadari con dettagli elaborati appesi possono ostacolare l'attività nella stanza, quindi optate per fondi più piatti se il vostro soggiorno è un focolaio di azione.


Se avete un oggetto o un mobile direttamente sotto il lampadario, pensate al potere dell'ottica. Una vista simmetrica o speculare può essere intrigante. Per esempio, se un lampadario ha una forma triangolare - stretto in cima e svasato verso il basso, un tavolo con una base triangolare sotto di esso può creare un effetto visivamente sorprendente.


Un lampadario troppo elaborato può sminuire l'arredamento e il colore di una stanza. Se avete opere d'arte e altri pezzi interessanti, scegliete lampadari di interior design con un contorno relativamente semplice. Questo lascia la luce dal lampadario per illuminare lo spazio senza sopraffare il display della creatività all'interno.


Grandi lampadari possono anche influenzare la circolazione dell'aria e la ventilazione in una stanza. Questo è particolarmente importante quando avete un lampadario che ha molte piccole luci che generano calore. I design più recenti che usano luci LED sono un modo per aggirare questo problema.


Materiali per il lampadario


Il materiale di cui è fatto un lampadario influenza l'illuminazione, i riflessi e l'atmosfera di una stanza. Il tradizionale cristallo di vetro e il metallo sono le scelte di decorazione del lampadario più popolari per i salotti.


Tuttavia, l'alluminio lucido e la plastica stanno guadagnando fan nelle case con arredamento moderno o futuristico. Gli spazi per bambini possono essere decorati con lampadari fatti di stoffa, carta di riso e legno.


I materiali influenzano anche il colore, quindi bisogna considerare il colore delle luci. Giallo caldo o blu freddo? Ogni opzione funziona meglio con alcuni materiali che con altri.

Infine, quando scegliete il materiale del lampadario, considerate l'arredamento e lo stile della stanza. Quando tutti gli accessori completano l'arredamento, si crea uno spazio armonioso che accoglie chiunque passi all'interno.


Vuoi saperne di più su come scegliere le dimensioni del lampadario per il soggiorno o altre stanze? Usa l'App Room Planner per capire come si combinano i singoli arredi e le intere stanze. L'app ti permette di progettare da zero la tua stanza di fantasia o di usare la tua casa attuale come modello. Scaricala gratuitamente e scopri le infinite possibilità di design oggi stesso!


Scarica Planner:










28 visualizzazioni

Comments


bottom of page