top of page
  • Immagine del redattoreRoom Planner Team

Fusion style in the interior | Room Planner Blog

Room Planner > Blog > Interior Design > Lo stile fusion negli interni | Room Planner Blog


Come è nata la storia dello stile fusion? Cosa significa e per chi è? Puoi leggere tutti i tratti caratteristici e le caratteristiche dello stile fusion nell'articolo sul blog Room Planner.


Il fusion è uno degli stili più interessanti che si possono usare per un interno. Il fascino di questo stile di arredamento deriva dal suo concetto di abbandonare le regole. Per sua natura, il fusion design si libera da ciò che i libri di testo considerano "giusto" e "sbagliato". Non teme l'ignoto ma abbraccia le possibilità del percorso raramente intrapreso.


La storia dello stile fusion


La fusione è sempre esistita come un concetto incidentale - le persone hanno sempre mescolato e abbinato oggetti e stili di diverse epoche e scuole di pensiero. Tuttavia, la definizione concreta di stile fusion è stata concepita negli anni '80. Era il risultato di designer che deliberatamente rompevano con la tradizione e optavano per combinazioni che sfidavano la categorizzazione.


Gran parte dell'ispirazione dietro queste idee era il tema dell'essere anti-establishment. Soprattutto i giovani si stavano ribellando contro le norme accettate dalla società in ogni sfera della vita. I risultati si manifestarono in ogni campo creativo, dalla pittura alla musica alla letteratura e, naturalmente, all'interior design.


Improvvisamente, tutto ciò che ci veniva detto che poteva o non doveva essere fatto era un gioco lecito. I designer si lanciarono su idee di fusione che non avrebbero mai immaginato prima del movimento di fusion interior design. Le idee di mix and match casuali divennero indistinguibili dalla fusione nel design.


Mentre ci fu un'automatica reazione negativa dalle solite fonti, la maggior parte delle persone vide il fascino di combinare il meglio di molti mondi. Man mano che i mobili di design fusion venivano all'attenzione di un numero crescente di persone, la loro popolarità si espandeva in modo esponenziale. Era nato lo stile fusion.


Caratteristiche e caratteristiche


Il concetto di base degli interni fusion può essere trovato nel suo nome. La parola 'fusion' significa una combinazione o mescolanza. Nel contesto del design d'interni, riflette l'idea di fondere insieme idee che normalmente non verrebbero mai considerate come parte di un unico design.


È un approccio che dà una libertà senza precedenti ai designer. I rigidi concetti di estetica e creatività che venivano insegnati a scuola non si applicano più. Invece, sono stati sostituiti da una prospettiva più personale sul mondo e sulle nostre percezioni di ciò che è "bello".

Un malinteso comune è che la fusione sia la stessa cosa del caos, un mondo senza regole dove ogni decisione è presa per capriccio. Questo è inesatto. Mentre questo progetto di casa fusion si lascia alle spalle le rigide regole che sono una parte essenziale di ogni altra scuola, lo fa in modo deliberato e intelligente.


Una delle porte più interessanti che questo apre è l'unione di stili di arredamento da epoche e parti del mondo completamente diverse. Pensate all'arte tribale dei nativi americani, indiani, africani e maya che condividono lo stesso spazio.


Anche se le idee sono disparate e hanno le loro origini in luoghi troppo lontani perché i loro creatori originali si siano mai incontrati, hanno una comunanza nella simmetria e nella geometria di base.


L'angolo di fusione che un designer d'interni vuole adottare è illimitato. Potrebbe usare il colore come punto focale con disegni monocromatici e oggetti provenienti da tutto il mondo. Potrebbe essere una forma, per esempio, usando cerchi e sfere in luci, tappeti, sculture, opere d'arte incorniciate, modelli stampati e mobili.


Con il fusion 360 interior design, gli unici limiti sono quelli imposti dall'immaginazione del designer.


Illuminazione fusion


L'illuminazione può giocare un ruolo fondamentale in qualsiasi spazio progettato in modo fusion. I designer moderni hanno abbracciato questo concetto utilizzando gli ultimi sviluppi della tecnologia dell'illuminazione e fondendola con concetti antichi di design creativo.


Ecco perché ora è possibile trovare enormi lampadari di cristallo che utilizzano luci a LED. A parte il fattore luminosità, le lampadine a LED producono anche meno calore rispetto alle loro controparti a incandescenza. Questa piccola differenza può cambiare completamente l'atmosfera di un interno - lo spazio luminoso sotto un lampadario è improvvisamente anche abbastanza fresco per rimanerci.


L'illuminazione a fusione può anche essere estremamente pratica, combinando la classe e il glamour degli stili tradizionali con concetti moderni che migliorano la vivibilità di uno spazio. Elaborate applique da parete possono essere realizzate con materiali moderni che richiedono poca o nessuna cura e mantengono comunque il loro aspetto e la loro funzionalità.


L'illuminazione multi-lampada può essere progettata per essere illuminata in parti per risparmiare energia, o emettere luce in diversi colori come richiede la situazione.

Alcuni designer usano l'illuminazione per illuminare i loro pezzi di arredamento di fusione. Per esempio, un'illuminazione moderna su una serie di maschere e copricapi - elmo vichingo, sombrero messicano e cappello da orso russo - può far risaltare il meglio di loro.


Idee per il design dell'appartamento fusion


Combinando materiali vecchi e nuovi, il fusion design è anche maturo per alcune idee visive molto interessanti. Immaginate come appare il cupo marrone profondo del legno antico giustapposto alla lucentezza scintillante dell'acciaio dell'era spaziale. Visualizzate una scultura in calcestruzzo grigio terra incastonata con resina bluastra traslucida per creare un paesaggio surreale.


Il colore può essere il modo ideale per continuare un'esplorazione di stili fusion. Avrete notato che i concetti tradizionali di design di solito tendono a presentare la stessa gamma o tavolozza di colori. Una stanza ispirata alla fusione può essere creata per avere aree deliberate di interesse che attirano l'occhio.


Queste aree stimolanti sono bilanciate da altri luoghi che permettono all'occhio e alla mente di riposare. In una sola stanza, questi temi divergenti si uniscono per infondere un senso di equilibrio visivo e mentale.


Le pareti sono una tela naturale perché offrono un enorme spazio vuoto su cui esprimere le idee. Una buona idea di fusione è quella di usare le pareti come una cronologia dell'arte, con cornici adiacenti contenenti opere d'arte di epoche diverse.

Mentre si esplorano questi contrasti, perché non includere anche la texture? Le finiture lisce sono preferite da alcuni stili di interior design, mentre un altro presenta l'irregolarità come espressione artistica. Anche gli arazzi, i tappeti shag e le pellicce portano un interessante gioco di luci e ombre in una stanza.


I mobili per sedersi sono forse il modo più pratico per elevare il comfort prima dei concetti puri nel design fusion. Un interno con un divano antico con cuscini di peluche, un pouf, una sedia spaziale e un Lazy Boy può essere ripugnante per i tradizionalisti, ma non si può negare che forniscono una gamma completa delle sedute più comode.


I concetti del fusion design sono troppo complessi? Usa l'App Room Planner per applicarli in modo pratico, tutto dalla comodità di casa tua. Scaricala gratuitamente e amplia le tue conoscenze di interior design oggi stesso.


Download Room Planner:









24 visualizzazioni

Post correlati

Mostra tutti

Comments


bottom of page