top of page

Search Results

60 elementi trovati per ""

  • Team | Room Planner

    Leonid Yevstafiev - CEO Oleksii Yevstafiev - CMO, progettazione 3D Ilyas Asanov - CTO Oleksandr Rysenko - Direttore finanziario ​

  • Wedding planner | Room Planner

    Organizzatore di matrimoni Crea planimetrie personalizzate per location per matrimoni e classifiche dei posti a sedere. Progettare il layout delle aree della cerimonia e del ricevimento, selezionare e organizzare mobili e decorazioni per matrimoni. Caricare SOGNI UN MATRIMONIO PERFETTO? Crea uno spazio virtuale per il tuo matrimonio in 3D con una semplice interfaccia drag and drop Aggiungi e organizza supporti, tavoli, scenografie e decorazioni Condividi e modifica il progetto con la tua famiglia e gli organizzatori di matrimoni PIANIFICA UN MATRIMONIO FANTASTICO Utilizzando Room Planner per organizzare lo spazio del matrimonio, puoi assicurarti che ogni dettaglio sia considerato e che lo spazio sia ottimizzato per la massima funzionalità e appeal visivo. Con il layout perfetto, puoi creare un'esperienza di matrimonio memorabile e divertente per tutti i soggetti coinvolti. Caricare

  • Lesson 5 | Room Planner

    Casa Pianificazione dello spazio Scopri cos'è il design dello spazio e come creare uno spazio interno pratico, vibrante e bello che i tuoi clienti adoreranno. Cos'è la pianificazione dello spazio nell'interior design? La pianificazione dello spazio avviene prima dell'effettivo processo di interior design; è un piano per l'interior design. Ogni interno dello spazio residenziale ha requisiti unici. La pianificazione della stanza garantisce che un designer di interni aderisca allo scopo, ai requisiti funzionali e al layout della stanza. Questi 3 fattori a volte sono in conflitto con lo stile preferito di un cliente. Gli interior designer devono applicare i principi della pianificazione dello spazio per colmare il divario tra il miglior design e la visione del cliente. Prima di iniziare, prendi in considerazione questi 4 principi fondamentali: ​ 1. La categoria dello spazio Quasi tutti gli spazi rientrano in una o più di queste 3 categorie. Privato - spazi riservati alla privacy come una camera da letto. Sociale: spazi pensati per incontri sociali come il salotto e la sala da pranzo. Lavoro: spazi in cui si lavora, ad esempio un ufficio a casa. In alcuni casi è anche spazio di archiviazione - spazi in cui sono conservate le cose, ad esempio l'armadio. 2. Scopo primario Ognuna delle 4 tipologie di spazi sopra descritti può essere utilizzata per diverse possibili attività. Ad esempio, una camera da letto può essere progettata per adulti, ragazzi o bambini in età prescolare; un ripostiglio può essere una dispensa o una cabina armadio. In ogni scenario, il design degli interni dell'area cambia in base allo scopo specifico. I progettisti devono anche considerare come l'illuminazione, la pavimentazione (per la pulizia e/o la sicurezza), l'accesso ad altre stanze e l'accesso all'esterno dell'edificio influenzino le loro decisioni. 3. Scopo secondario La maggior parte degli spazi ha molteplici scopi. L'intelligente design degli interni soppesa questi scopi l'uno contro l'altro in modo da soddisfare sia i bisogni primari che quelli secondari. Ad esempio, un tavolo da cucina spesso funge anche da posto dove i bambini possono fare i compiti. L'obiettivo principale del design dello spazio sarà la sala da pranzo, ma l'illuminazione bicolore crea l'opzione di un ambiente più luminoso più favorevole allo studio. 4. Schemi di movimento Pensa alla posizione della porta, alla posizione dei mobili e ad altri pezzi funzionali e decorativi. Anche sulla dimensione, la forma e il posizionamento delle aree non occupate. Ad esempio, dovrebbe esserci un ampio spazio aperto attorno a un bar di casa per macinare. Può esserci meno spazio attorno a un tavolo da pranzo poiché la maggior parte delle persone sarebbe seduta e statica. Finalità e obiettivi della pianificazione dello spazio Does it work in practice? How can we make it better? La pianificazione dello spazio umanizza l'interior design. Guarda oltre la rigida teoria e logica e chiede: “Funziona in pratica? Come possiamo migliorarlo?" Considera anche i bisogni psicologici delle persone che lo utilizzeranno. Uno degli elementi che contribuiscono a tali bisogni è il senso di coesione. Gli spazi ben pianificati scorrono da un'area all'altra con un'unità di forma e funzione in quello che viene definito "design del tempo e dello spazio". La pianificazione dello spazio porta ordine nel processo di progettazione. Anche gli interior designer più talentuosi ed esperti rischiano di trascurare passaggi cruciali se non hanno un piano d'azione chiaro. Questi errori possono sembrare ovvi col senno di poi, ma si verificano ancora. Molti interior designer apprezzano l'aspetto dell'interazione con il cliente nella pianificazione dello spazio. Ricorda, il cliente è la persona più importante nel processo. Una fase di pianificazione dello spazio collaborativa fa luce sul tuo processo di pensiero e sulle decisioni di progettazione. Le 5 fasi della pianificazione dello spazio nell'interior design Queste 5 fasi ti portano da un concetto di base a una panoramica dettagliata dello spazio che stai progettando. Crea un semplice flusso di lavoro di come la tua visione si trasformerà in realtà. Fase 1 - Pianificazione Ogni progetto di successo inizia con un piano fattibile e ben congegnato. Inizia con i 4 fondamentali elencati sopra. Successivamente, annota i requisiti e le preferenze del cliente. La sovrapposizione tra queste due liste sovrapposte è alla base di un efficace progetto di space planning. Fase 2 – Mappa approssimativa Successivamente, considera lo spazio fisico che stai progettando. Inizia con una mappa del pavimento: anche una approssimativa andrà bene. Segna le tue idee in base ai 4 principi fondamentali. Questo rivelerà l'uso concettuale di ogni spazio e servirà da guida durante tutto il processo di progettazione. Fase 3 – Uso concettuale L'uso concettuale definisce aspetti fisici come l'area del pavimento, il layout e il tema. Considera le dimensioni relative delle stanze adiacenti e adiacenti, nonché la loro posizione. Ad esempio, una camera da letto o un'area di lavoro non dovrebbero trovarsi accanto a uno spazio sociale come una sala TV o una sala da biliardo. Fase 4 – Sottospazi Quindi, dividi ogni spazio principale in sottospazi. I sottospazi sono dettati dagli scopi primari, secondari e terziari di un'area. Ad esempio, un ufficio in casa avrà un'area di lavoro, spazio di archiviazione per schedari e forse un angolo cottura. Fase 5 - Dettaglio Il prossimo passo è aggiungere dettagli. Basandosi sullo scenario dell'home office, è il momento di decidere tra un tavolo dritto e uno a forma di L. Meglio gli scaffali o gli schedari? L'angolo cottura avrà anche un lavello (e gli allacciamenti idraulici richiesti)? Codici di sicurezza della proprietà I codici di sicurezza stabiliscono gli standard minimi per la proprietà per mantenerla sicura e confortevole. I codici definiscono l'efficienza energetica, la sicurezza domestica e la protezione dalla criminalità, l'umidità e l'impermeabilizzazione, gli avvisi e le divulgazioni, l'occupazione e l'accesso, il controllo dei parassiti e lo sterminio, i codici di allarme per fumo e monossido di carbonio. Informati sulle normative abitative e edilizie nel paese in cui lavori e tienilo a mente quando pianifichi i tuoi interni. Suggerimenti di base per la pianificazione dello spazio Ecco alcuni suggerimenti per la pianificazione dello spazio che puoi applicare praticamente a qualsiasi progetto. 1. Usa ciò che esiste: non tutto deve cambiare. Se qualcosa funziona, usalo e completalo. 2. Sii selettivo: non riempire per il gusto di riempire ogni spazio. Gli spazi vuoti possono parlare più forte. 3. Spazio di movimento: lo spazio pratico aiuta a conferire a una stanza un flusso armonioso 4. Vista: sono desiderabili viste senza ostacoli negli spazi adiacenti e/o all'esterno. Ricorda il principio "Dividi et impera": distruggi grandi aree con pareti, mobili, moquette e pezzi da esposizione. Efficacia della pianificazione dello spazio nell'interior design La pianificazione dello spazio è essenziale per un buon design degli interni. Promuove la soddisfazione del cliente, che è inestimabile se stai cercando di creare un nome per te stesso nel settore ed espandere la tua impronta aziendale. È un'opportunità per affinare il tuo mestiere. Le domande dei clienti ti aiuteranno a pensare, ripensare e reimmaginare le tue prospettive. Per i professionisti della sfera creativa, questa è di per sé una ricompensa. Quindi, la prossima volta che un cliente ti chiede: "Cos'è il design dello spazio?" ricorda quello che hai imparato qui e applicalo. Creerai uno spazio interno pratico, vibrante e bello che i tuoi clienti adoreranno. Compiti a casa 1. Click Select Room type in 2D plan and choose the option. 2. Go to Catalog - Build - Add room to add a new room. Create few rooms and drag them to arrange a floor plan. You can also add existing rooms from home page to your floor plan. Compiti a casa ​Leggiamo il prossimo articolo per fare pratica. Casa Prossimo

  • Garage Planner | Room Planner

    Download Garage Planner Unlock the full potential of your garage space with our Room Planner App. Whether you want to convert it into a home gym, workshop, or organized storage area, our app provides the tools you need to plan and design your dream garage. CREATE AMAZING GARAGE DESIGNS Take your garage to the next level with Room Planner App. Design a customized layout that perfectly suits your needs, whether it's for car enthusiasts, DIY enthusiasts, or simply optimizing storage space. EASY AND FUN 1 CREATE GARAGE LAYOUT Start by selecting the layout and dimensions of your garage. Choose from a range of pre-designed templates or create a custom floor plan. 2 ADD GARAGE ITEMS AND TOOLS Browse our catalog and add cars, storage, tools, and decor items to your garage design. Drag and drop them into the desired locations within your floor plan to experiment with different arrangements. Customize colors, textures, and materials for walls, flooring, and surfaces. 3 GARAGE VISUALISATIONS Once you're happy with your design, preview it in 3D walkthrough. Take a 4K photos and 360 panoramas to get a realistic sense of how your garage will look and feel. 4 SHARE GARAGE PROJECT Finally, share your design with others, or use it as a blueprint for your garage renovation or construction project. PLAN YOUR GARAGE LAYOUT NOW Tired of a cluttered and disorganized garage? Download now and start maximizing the functionality and value of your garage. Download

  • Supporto | Room Planner

    Supporto Come faccio a cambiare la lingua dell'app su iPhone? Apri l'app "Impostazioni". Scorri leggermente verso il basso per visualizzare la ricerca. Digita "Room Planner" nella ricerca e selezionalo nei risultati di ricerca. Scegli la "Lingua" che preferisci nella sezione "Lingua preferita". Come faccio a cambiare la lingua dell'app su Android? Cambia la lingua sul tuo dispositivo Android, tocca Impostazioni. Tocca Sistema Lingue e input. Le lingue. Se non riesci a trovare Sistema, in Personale, tocca Lingue e lingue di input.​ Tocca Aggiungi una lingua e scegli la lingua che desideri utilizzare. Trascina la tua lingua in cima all'elenco. Come posso spostare i miei progetti su un nuovo dispositivo? Il modo più semplice è abilitare il servizio di sincronizzazione (una funzionalità Pro) sul tuo vecchio dispositivo e assicurarti che tutti i tuoi progetti siano sincronizzati con il cloud. Usa lo stesso account Facebook o Google per accedere sul nuovo dispositivo e i tuoi progetti verranno ripristinati. In alternativa puoi andare nella tua stanza, fare clic sull'icona "Esporta" e scegliere l'opzione "Esporta collegamento". Salva quel link da qualche parte (puoi inviare un'e-mail a te stesso). Sul nuovo dispositivo installa l'app e fai clic sul collegamento salvato. Ciò ripristinerà il tuo design. Come posso annullare l'iscrizione al servizio Pro? Puoi modificare o cancellare il tuo abbonamento in qualsiasi momento seguendo queste istruzioni. iOS o macOS: support.apple.com Android: support.google.com Ho ancora una domanda. Puoi aiutare? Non esitate a contattarci all'indirizzo support@icandesignapp.com

  • Home Automation Planner | Room Planner

    Home Automation Design and plan your ideal smart home setup from lighting and security to entertainment and energy management, our app helps you bring your home automation ideas to life. Download SMART HOME DESIGN With our intuitive and feature-rich tool, you can design and plan the ultimate smart home setup tailored to your needs and preferences. Seamlessly integrate cutting-edge technology, intelligent devices, and intuitive controls to transform your living space into a futuristic haven. EASY AND FUN 1 CREATE HOME LAYOUT Start by selecting the layout and dimensions of your home. Choose from a range of pre-designed templates or create a custom floor plan. 2 ADD FURNITURE AND MATERIALS Browse our catalog and add real-brand furniture. Drag and drop them into the desired locations within your floor plan to experiment with different arrangements. Customize colors, textures, and materials for walls, flooring, and surfaces. 3 ADD SMART HOME DEVICES Once you're happy with your design, add outlets, lighting, smart home devices and take a look for a whole picture and estimate costs. 4 EXPORT AND SHARE THE PROJECT Finally, share your design with others, or use it as a blueprint for your garage renovation or construction project. DOWNLOAD NOW Whether you're a tech enthusiast or simply seeking a more streamlined lifestyle, our app empowers you to bring your home automation ideas to life. Download now and revolutionize your living space with smart automation. Experience the future of home living today. Download

  • Lesson 8 | Room Planner

    Casa Stili interni Scopri gli stili di interior design, come combinare gli stili e come crearne uno tuo. Stili interni più popolari La prima cosa che vedi nel Room Planner quando crei una nuova stanza è un menu di stile. Come vedi ci sono solo 3 opzioni: più moderno, più classico o una via di mezzo. Il motivo è la mancanza di tipi di stile chiari nella vita moderna. Di norma i designer preferiscono utilizzare diverse combinazioni di stili. Tutti gli stili moderni sono stati combinati da diversi elementi nella pienezza del tempo. Ora daremo uno sguardo ai principali stili popolari oggi. Vai Catalogo - Altro - Stili per esplorare i mobili nei diversi stili nel Room Planner. Go to Find Ideas and click Style filter to sort rooms by style. Sort furniture by style in the furniture catalog. Stile di transizione È un nome di stile generale. In pratica significa 'qualcosa nel mezzo'. Questo è lo stile che fa per te se il design tradizionale è troppo soffocante e quello moderno è troppo per te. Minimalismo Il minimalismo è forse una delle soluzioni più moderne e alla moda per l'interior design sia di un appartamento che di una casa privata. È popolare per le persone che non legano la propria vita alle cose. Questo è ciò che determina le sue caratteristiche principali: brevità della decorazione; quantità minima di mobili; mancanza di decorazioni e accessori; linee e indicazioni rigorose. Lo stile del minimalismo implica la predominanza di colori chiari e un'abbondanza di luce. Poiché l'idea principale dello stile è la quantità minima di tutto, significa che ogni oggetto nella stanza deve avere un significato funzionale. Questa è un'ottima opzione per appartamenti con una piccola area. Per "diluire" il colore primario chiaro, puoi usare sfumature brillanti in alcune cose. Ad esempio, libri sugli scaffali, cuscini, un pouf scuro o un divano. A proposito, i fiori nello stile del minimalismo sono molto apprezzati. In primo luogo, aggiungeranno colori e, in secondo luogo, sono estremamente funzionali: producono ossigeno. Stile ecologico I problemi ambientali oggi vengono prima di tutto. Sempre più persone discutono del riscaldamento globale e sono alla ricerca di modi per un consumo consapevole. Molti paesi hanno approvato il rifiuto di borse e utensili usa e getta a livello statale. E i prodotti in plastica oggi vengono attivamente sostituiti da controparti più rispettose dell'ambiente. Le tendenze nel design degli interni non possono che riflettere i cambiamenti globali nella società. E non sorprende che ora i designer stiano cercando di aggiungere alla stanza quanti più mobili e decorazioni realizzati con materiali naturali. Allo stesso tempo, l'eco-stile promuove anche il rifiuto dei prodotti animali. Nessuna pelliccia naturale o pelle: vengono utilizzati materiali naturali e riciclati che esprimeranno tutto l'amore e la cura per il nostro pianeta. Tra i materiali più rilevanti per questo stile: argilla, lino, cotone, bambù, legno, pietra, ecc. Tutti non hanno nemmeno bisogno di colorazioni aggiuntive: i colori e le trame naturali aiutano a creare un'atmosfera di calore e intimità. Puoi completare questo interno con piante da interno. scandinavo Il decennio in uscita è stato segnato dall'emergere del fenomeno dello studio della felicità. Prima c'era il danese "Hygge", poi lo svedese "Lagom". I libri hanno fornito la prova che, pur vivendo in regioni aspre e fredde, i residenti scandinavi sono in grado di creare un'atmosfera di calore e comfort nella loro casa, traendo energia e felicità da lì. Allo stesso tempo, lo stesso stile scandinavo divenne popolare poco prima. Ha combinato minimalismo ed eco-stile. La caratteristica principale di questa direzione è l'uso di tonalità chiare nella decorazione della stanza. Elementi di illuminazione, tessuti e piante da interno possono diventare elementi decorativi. Tutto ciò conferisce comfort all'interno della casa. ​ Lo stile ha le sue caratteristiche: massima compatibilità ambientale - prodotti da viti, pallet di legno, tappeti di vimini, caminetti; mobili imbottiti in cui si apprezza il comfort; spazio e organizzazione dello spazio. I colori chiari sono preferiti, il più delle volte è il bianco. Tutte le tonalità naturali sono adatte per creare accenti: verde, legno, marrone, blu e nero. Neoclassico Il decennio in uscita è stato segnato dall'emergere del fenomeno dello studio della felicità. Prima c'era il danese "Hygge", poi lo svedese "Lagom". I libri hanno fornito la prova che, pur vivendo in regioni aspre e fredde, i residenti scandinavi sono in grado di creare un'atmosfera di calore e comfort nella loro casa, traendo energia e felicità da lì. Allo stesso tempo, lo stesso stile scandinavo divenne popolare poco prima. Ha combinato minimalismo ed eco-stile. La caratteristica principale di questa direzione è l'uso di tonalità chiare nella decorazione della stanza. Elementi di illuminazione, tessuti e piante da interno possono diventare elementi decorativi. Tutto ciò conferisce comfort all'interno della casa. ​ Lo stile ha le sue caratteristiche: massima compatibilità ambientale - prodotti da viti, pallet di legno, tappeti di vimini, caminetti; mobili imbottiti in cui si apprezza il comfort; spazio e organizzazione dello spazio. ​ I colori chiari sono preferiti, il più delle volte è il bianco. Tutte le tonalità naturali sono adatte per creare accenti: verde, legno, marrone, blu e nero. Moderno di metà secolo Una volta, era questo stile nell'interior design che sostituiva il classico. A quel tempo, era considerato piuttosto audace e creativo. Oggi il moderno è più vicino al classico che al presente. È vero, questo stile ha le sue caratteristiche: La combinazione di incongruo. Offerte moderne per combinare materiali, trame e forme, una combinazione delle quali è difficile da immaginare. In questo caso (soggetto a un design competente), il risultato è semplicemente sbalorditivo. La presenza di motivi sulle pareti o intagli sui mobili. L'uso di materiali naturali. Bronzo, vetro, vera pelle, parquet o pietra - moderno - è un lusso audace che dovrebbe essere sentito in ogni dettaglio. Colori caldi. Illuminazione supplementare. Consente di creare accenti in alcune aree. Stile industriale/perduto Una reliquia dei tempi dell'urbanizzazione in America, quando magazzini e locali non finiti venivano ceduti a locali residenziali. I residenti non erano particolarmente tentati di effettuare riparazioni in questi luoghi. E, stranamente, una tale immagine della "casa" ha messo radici ed è diventata un intero stile, inoltre, è diventata una delle principali tendenze del 2020. Fin dalla sua nascita, lo stile loft ha subito alcune modifiche e adattamenti, ma le sue caratteristiche principali sono rimaste intatte: l'uso di elementi naturali; elementi costruttivi e dettagli di comunicazione (tubi, cavi, scale) sono lasciati aperti o, al contrario, creati artificialmente; predominanza di muratura, muri di cemento grezzo; la luce artificiale viene creata utilizzando faretti, lampade senza soffitto, lampade da terra insolite. nessun muro extra e partizioni decorative; design audace dei mobili; più finestre e soffitti alti. Alta tecnologia e funzionalismo Ma questo è lo stile più moderno e tecnologico degli interni degli appartamenti. L'alta tecnologia è il minimalismo perfetto. È apparso a causa dello sviluppo della tecnologia. A causa del costante progresso tecnologico, quest'area dell'interior design viene regolarmente migliorata. Oggi, le caratteristiche principali dello stile high-tech sono: Finitura monocromatica. Non ha senso decorare le pareti con carta da parati con un motivo. L'alta tecnologia preferisce una finitura monofonica nei toni del bianco, nero, grigio. Metallo. Più oggetti metallici (lampade, mensole, ecc.) – meglio è. Tecnologia. Questo aspetto emerge già dal nome stesso (alta tecnologia). La tua casa dovrebbe essere il più pratica possibile. Sensori di controllo della temperatura, illuminazione intelligente, frigoriferi di grandi dimensioni, sistemi controllati (armadi o ripiani apribili tramite telecomando). Per questo motivo, l'alta tecnologia è più rilevante per la cucina: c'è il numero massimo di elettrodomestici (grandi e piccoli). Superfici a specchio. Non solo decorare l'interno, ma anche aumentare visivamente l'area della stanza. Illuminazione. La stanza dovrebbe essere il più luminosa possibile in ciascuna delle sue sezioni. stile giapponese Il Giappone è un paese famoso per la sua filosofia di vita. Ciò si manifesta anche nella progettazione di una casa o di un appartamento. I giapponesi sono riverenti per la loro casa e mettono la loro anima nel design dello spazio. Lo stile giapponese degli interni, W abisabi o Japandi non possono essere confusi con altri. Tutti devono aver sentito parlare dell'amore giapponese per l'ordine e il regime del giorno. Quindi tale pedanteria si vede anche negli interni: il design di una stanza in questo stile suggerisce che tutti gli oggetti avranno il loro posto e la loro funzione. Gli interni giapponesi saranno popolari nei decenni 2020-30 principalmente per il loro concetto principale, vale a dire l'unità tra uomo e natura. Non mancano note di eco-stile e minimalismo (ai giapponesi non piace arredare le stanze con mobili in più). Altre caratteristiche salienti dello stile sono: l'uso di colori caldi all'interno; vantaggio rispetto ai materiali naturali. Questi sono bambù primordialmente giapponesi, rattan, ecc. contrasto principalmente tra tonalità calde (beige-marrone); suddivisione in zone della stanza con uno schermo pieghevole; mobili incorporati. Provenza Il simpatico chic francese rimane di tendenza nel 2020. Questo design non è un appartamento parigino, ma piuttosto una casa accogliente in un piccolo villaggio nel sud del paese. Questo tipo di interni ricorda in qualche modo il country (oggi meno popolare), ma presenta anche diverse caratteristiche distintive: Motivi floreali. Accompagna sia la finitura che la decorazione. Bellissimi motivi floreali possono decorare carte da parati, tessuti o giocare con lampadari in ferro battuto. Tonalità pastello. Rosa pallido, lavanda, blu e menta: la base degli appartamenti in stile provenzale. Attrito. I mobili invecchiati sono un elemento importante dello stile provenzale. Questa tecnica conferisce al design uno speciale chic. Pertanto, è possibile creare l'effetto di negligenza e allo stesso tempo il valore del soggetto. Materiali naturali. Legno, lino, cotone: dimentica gli elementi in plastica dell'arredamento della stanza. L'abbondanza di tessuti. Può decorare non solo un letto o un divano. Bellissime tende, asciugamani, velati, tovaglie, tappeti e molto altro daranno alla stanza intimità e calore. africano I designer consigliano ancora di sperimentare e allontanarsi dai soliti stili verso soluzioni straordinarie. I motivi africani all'interno di una casa o di un appartamento sono audaci e insoliti. Tra le principali caratteristiche dello stile africano ci sono: Tonalità calde e luminose: arancio, rosso, giallo. Stampe che imitano le pelli degli animali (zebre, giraffe, ghepardi). Come elementi decorativi, puoi usare maschere o figurine africane. orientale I racconti arabi ci hanno affascinato fin dall'infanzia. E oggi le loro motivazioni sono penetrate nel design degli interni. La raffinatezza e una cultura speciale ti consentono di ottenere un design elegante con motivi e ornamenti caratteristici dei paesi musulmani. Tra le differenze speciali dello stile arabo ci sono: Tappeti massicci con un caratteristico ornamento orientale. Materiali naturali nella decorazione. Come decorazione: mosaico, alte colonne. I bei tessuti alle finestre possono essere lambrequins o spesse tende pesanti. Stili interni più popolari Regola 80/20 80% stile principale rivestimenti per pareti e pavimenti grandi mobili colori dominanti 20% di stile in più piccoli mobili fulmine decorazione Moderno della metà del secolo + scandinavo Minimalista + Classico Collegamento tra stili Puoi collegare 2 stili diversi attraverso i colori Un colore accento è un ottimo modo per combinare 2 stili diversi. Ad esempio, per creare equilibrio, puoi usare cuscini, tappeti e tende in stili diversi ma dello stesso colore. Collega gli stili attraverso la decorazione Puoi completare i mobili nello stile di base con elementi decorativi nello stile complementare. Ad esempio, un vaso classico su un tavolo moderno. Puoi anche utilizzare i materiali per collegare gli stili Un esempio è possibile ripetere i materiali nei diversi elementi di stile. Potrebbe essere metallo, tessuto, plastica, ecc. Come creare il tuo stile Buone notizie! Oggi viviamo nel secolo post moderno e non ci sono più stili. Sarà meglio dire che non ci sono confini esatti tra gli stili. Significa che puoi combinare tutto con tutto per esprimere te stesso. Lo stile personale è un livello avanzato di design. Ma se vuoi creare il tuo marchio personale e guadagnare soldi facendo qualcosa che ti piace davvero, puoi iniziare a creare il tuo stile proprio ora. Immagina, quando hai un portfolio con una buona rappresentazione del tuo stile, le persone si aspetteranno che tu crei qualcosa del genere per loro. Logica semplice. Attirerai solo il tuo cliente, a cui già piacciono le cose che fai e probabilmente non ti chiederebbero di fare qualcos'altro. Scegli lo stile che ti piace di più in generale. Questa sarebbe la tua base. Scegli i tuoi elementi di stile preferiti. Potrebbe trattarsi di elementi di arredo specifici o di fulmini, può essere mobili fatti a mano o dipinti murali personali. Forse ti piace anche il marchio di interni esatto. Aggiungi il tuo approccio personale. Ad alcune persone piace la funzionalità, qualcuno pensa al feng shui o all'ecologia, un altro adora molta luce naturale o piante. Se hai un interesse speciale, qualcosa di vicino alla tua personalità, puoi usarlo nel tuo interno. Inizialmente, concentrati sugli elementi specifici che puoi aggiungere armoniosamente a ogni interno. Sarà una specie di autografo. Inoltre, immagina come il tuo stile personale può essere combinato con altri. Colleziona un collage che descriva il tuo stile personale. Compiti a casa 1. Esplora tutti gli stili nel Room Planner e prova a creare un moodboard per il tuo stile personale. 2. Crea un interno combinando 2 stili usando la regola 80/20. Casa Prossimo

  • Lesson 10 | Room Planner

    Casa Documentazione del progetto Scopri la documentazione del progetto che il progettista deve fornire al cliente prima della ristrutturazione. Cosa devi sapere prima di iniziare Legislazione È qui che gli aspiranti designer possono scegliere di evitare l'istruzione e diventare decoratori, evitando così parte della stasi dell'apprendimento dei codici di costruzione e delle leggi locali. Alcuni dettagli possono certamente essere noiosi, ma sono conoscenze richieste per gli interior designer. Conoscere i codici idraulici, l'elettricità e le pareti portanti potrebbe non entusiasmarti, ma è necessario. Stare al passo con queste cose offre agli interior designer un vantaggio e una commerciabilità che i decoratori semplicemente non hanno. Esplora le questioni legali nel tuo paese nel campo dell'interior design ecodici di progettazione internazionali . Rapporto di progettazione Esplora il rapporto di progettazione con un elenco di base della documentazione che devi presentare al tuo cliente. Room Planner ti aiuterà a creare planimetrie professionali con tutte le misure, ti aiuterà con il budget e la lista della spesa. Floor Plans Statistics Shopping List PDF report Click here to open an example 2D Wall Plan Click Wall in 3D mode - Open 2D Ceiling 2D Plan Click Ceiling in 3D mode - Open 2D Plan Photos and 360 Panoramas Rapporto di progettazione Esplora il rapporto di progettazione con un elenco di base della documentazione che devi presentare al tuo cliente. Room Planner ti aiuterà a creare planimetrie professionali con tutte le misure, ti aiuterà con il budget e la lista della spesa. Esplorare Creazione di una lista di controllo per la ristrutturazione e supervisione L'ultima fase prima di iniziare una ristrutturazione. Creazione di una lista di controllo con le date di completamento per ogni dipartimento per comprendere i propri compiti e responsabilità. Avendo una lista di controllo, le parti possono preparare adeguatamente i lavori per riunirli tutti entro la tempistica programmata. Crea fogli di calcolo con tutte le informazioni sulla ristrutturazione. Se lavori offline puoi fornire la supervisione del progetto o semplicemente fornire il risultato al cliente. ​ La lista di controllo include: Nome e descrizione dello spazio Taglia Prossemica Dotazioni/Arredamento Termico Acustica Illuminazione Materiali e colori Qualità Ambientali Fattori futuri Parti responsabili Tempismo Ecco un esempio di lista di controllo per la ristrutturazione da Nozioni di base sulla pianificazione dello spazio di Mark Karlen. Compiti a casa Crea report di progettazione e checklist di ristrutturazione per il tuo progetto. Casa Prossimo

  • Architectors | Room Planner

    Fast 3d concept of a house in your pocket Whether you work in architecture, engineering, or construction, you'll be able to streamline documentation in 3D and share it with a coworkers, clients and developers. Download 1/11 REDUCE TIME NEEDED TO CREATE BUILDING LAYOUT Contractors and insurance adjusters no longer need to manually sketch properties and estimate repair and building costs. Сreate layouts fast without compromising the ongoing functionality of the property and estimate costs automatically. 1 CREATE DETAILED FLOOR PLAN Set the right size of a rooms and create floorplan in a few minutes on your phone 2 ESTIMATE COSTS Set the cost of materials per sqr unit and Room Planner automatically will estimate costs according to exact sizes 3 VISUALIZE CONCEPT Visualize renovation plan with finishes and colors, download custom texture or choose wall color using HEX code or RAL SYNCHRONIZE RENOVATION WITH BUILDERS TEAM Share project with engineers, adjusters, builders, and policyholders to let them know where to place windows, doors, outlets, etc. Maximize revenue and speed up the process with accurate virtual documentation easy to share. THE POWER OF 3D IN YOUR PHONE Fast blueprints & 3d floor plans. Easy tool to create concept fast and easy. Before you start designing the space using difficult pro programs try Room Planner to create visually attractive concept for presentation. This can help clients visualize the finished product and make any necessary changes before construction begins Download

  • 404 Error Page | Room Planner

    Pagina Non trovato Sembra che questa pagina sia stata nascosta o non esista più. Home

  • Lesson 7 | Room Planner

    Casa Teoria dei colori in poche parole Nelle arti visive, la teoria del colore è un corpo di guida pratica alla miscelazione dei colori e agli effetti visivi di una specifica combinazione di colori. Vediamo come funziona la teoria principale. Colori primari, secondari e terziari Ci sono 12 colori principali sulla ruota dei colori. Nella ruota dei colori RGB, queste tonalità sono rosso, arancione, giallo, verde chartreuse, verde, verde primavera, ciano, azzurro, blu, viola, magenta e rosa. La ruota dei colori può essere suddivisa in colori primari, secondari e terziari. I colori primari nella ruota dei colori RGB sono i colori che, sommati insieme, creano una luce bianca pura. Questi colori sono rosso, verde e blu. Nella ruota dei colori RYB, i colori primari sono colori che non possono essere mescolati con altri colori. Ci sono tre colori primari: rosso, giallo e blu. I colori secondari sono colori che risultano dalla miscelazione di due colori primari. Ci sono tre colori secondari. Nella ruota dei colori RGB, questi sono ciano, magenta e giallo. Quando mescoli la luce, il rosso e il verde creano il giallo, il verde e il blu creano il ciano e il blu e il rosso creano il magenta. Nella ruota dei colori RYB, i colori secondari sono viola (rosso mescolato con blu), arancione (rosso mescolato con giallo) e verde (giallo mescolato con blu). I colori terziari sono colori realizzati combinando un colore secondario con un colore primario. Ci sono sei colori terziari. Nella ruota dei colori RGB questi sono arancione, verde chartreuse, verde primavera, azzurro, viola e rosa. Nella ruota dei colori RYB, i colori terziari sono rosso-arancio, giallo-arancio, giallo-verde, blu-verde, blu-viola e rosso-viola. Combinazioni di colori Analogo Tre colori affiancati sulla ruota dei colori. Questa combinazione di colori è versatile, ma può essere travolgente. Per bilanciare una combinazione di colori analoga, scegli un colore dominante e usa gli altri come accenti. ​ Complementare Due colori che si trovano ai lati opposti della ruota dei colori. Questa combinazione fornisce una combinazione di colori ad alto contrasto e ad alto impatto: insieme, questi colori appariranno più luminosi e più prominenti. ​ Monocromatico Tre sfumature, toni e sfumature di un colore di base. Fornisce una combinazione di colori sottile e conservativa. Questa è una combinazione di colori versatile che è facile da applicare a progetti di design per un aspetto armonioso. ​ Split complementare Uno schema di colori complementari diviso è quello in cui un colore primario viene utilizzato con i due colori analoghi al suo complemento. In questo caso il blu è abbinato al giallo e al rosso arancio. L'arancione è il complemento diretto del blu e l'arancione rosso e giallo sono gli analoghi dell'arancione. ​ Triadico Tre colori equidistanti sulla ruota dei colori. Ciò fornisce una combinazione di colori ad alto contrasto, ma meno rispetto alla combinazione di colori complementari, rendendola più versatile. Questa combinazione crea tavolozze di colori audaci e vivaci. Colori caldi e freddi La ruota dei colori può anche essere suddivisa in colori caldi e freddi. Il calore o il freddo di un colore è noto anche come temperatura del colore. Le combinazioni di colori trovate su una ruota dei colori hanno spesso un equilibrio di colori caldi e freddi. Secondo la psicologia del colore, diverse temperature di colore evocano sensazioni diverse. Ad esempio, si dice che i colori caldi portino alla mente intimità ed energia, mentre i colori freddi sono associati alla serenità e all'isolamento. I colori caldi sono i colori dal rosso al giallo. Si dice che questi colori portino alla mente il calore, come il sole. I colori freddi sono i colori dal blu al verde e al viola. Si dice che questi colori portino alla mente il fresco, come l'acqua. Sfumature, tinte e toni È possibile creare sfumature, tinte e toni di un colore aggiungendo nero, grigio e bianco a una tonalità di base. ​ Ombra Una sfumatura viene creata aggiungendo il nero a una tonalità di base, scurendo il colore. Questo crea un colore più profondo e ricco. Le sfumature possono essere piuttosto drammatiche e possono essere opprimenti. Tinta Una tinta viene creata aggiungendo il bianco a una tonalità di base, schiarendo il colore. Questo può rendere un colore meno intenso ed è utile quando si bilanciano combinazioni di colori più vivaci. Toni Un tono viene creato combinando il bianco e nero o il grigio con una tonalità di base. Come le tinte, i toni sono versioni più tenui del colore originale. È meno probabile che i toni sembrino pastello e possono rivelare complessità non evidenti nel colore di base. Saturazione e Luminanza UN tinta è fondamentalmente qualsiasi colore sulla ruota dei colori. Quando utilizzi una ruota dei colori o un selettore di colori, puoi regolare la saturazione e la luminanza di una tonalità. ​ Saturazione è l'intensità o la purezza del colore. ​ Luminanza è la quantità di luminosità o luce in un colore. Come abbinare i colori L'uso della regola 60-30-10 può semplificare la scelta del colore e aiutarti a raggiungere l'equilibrio nella decorazione. Per scegliere i tre colori per il tuo spazio, una combinazione di colori basata sulla ruota dei colori è il metodo più semplice. Un altro trucco veloce usato dai decoratori è quello di estrarre i colori da una stampa su tessuto perché il designer del tessuto ha già fatto l'abbinamento per te. Il tuo 60 percento è il colore principale per la tua stanza. Molto probabilmente il 60 percento in un soggiorno sarebbe la maggior parte delle tue pareti, grandi pezzi d'accento come tappeti e forse un divano. L'idea è che il 60% di colore fissi lo spazio e serva anche da sfondo per ciò che viene dopo. Il tuo 30 percento è il colore secondario. Utilizzerai la metà di questo colore rispetto al tuo colore principale. Quindi questo potrebbe essere tendaggi, sedie d'accento, biancheria da letto, mobili dipinti o persino creare un muro d'accento. L'idea è che il colore secondario supporti il colore principale, ma sia abbastanza diverso da distinguerli e dare interesse alla stanza. Il vero divertimento arriva con il colore di accento che aggiungerai in seguito. Il tuo 10 percento è il tuo colore di accento. Per un soggiorno, questi sono i cuscini, gli accessori decorativi e le opere d'arte. Per una camera da letto, questo potrebbe essere cuscini d'accento sul letto, lampade sul comodino e candele sul comodino. Il tuo colore accento può essere estratto da opere d'arte nella stanza o da un tessuto stampato su oggetti più grandi. Compiti a casa Esplora servizi utili e crea delle belle tavolozze di colori. Tavolozze dei colori Raffreddatori Ruota dei colori Pantoni Casa Prossimo Come abbinare i colori L'uso della regola 60-30-10 può semplificare la scelta del colore e aiutarti a raggiungere l'equilibrio nella decorazione. Per scegliere i tre colori per il tuo spazio, una combinazione di colori basata sulla ruota dei colori è il metodo più semplice. Un altro trucco veloce usato dai decoratori è quello di estrarre i colori da una stampa su tessuto perché il designer del tessuto ha già fatto l'abbinamento per te. A HEX code , also known as a hexadecimal code, is a six-digit alphanumeric code used to represent colors on digital platforms. The hex code is composed of a combination of numbers (0-9) and letters (A-F) and is preceded by a hash (#) symbol. The six-digit hex code represents the intensity of red, green, and blue (RGB) channels of a color. Each pair of digits (two digits) represents one channel, ranging from 00 (minimum intensity) to FF (maximum intensity). By combining different intensities of the RGB channels, a wide range of colors can be created. For example, #FEFEFE represents white color. ​ On the color wheel you can pick a color on a ring and set shades, tints and tones on a square.

  • Home Office Planner | Room Planner

    Home Office Planner The ultimate tool for designing your perfect office space. With our user-friendly interface and advanced features, you can bring your vision to life in just a few clicks. Whether you're setting up a new workspace or revamping an existing one, our app is here to help. Download CREATE AMAZING OFFICE DESIGNS With its intuitive interface and advanced features, you can create an office environment that fosters productivity, collaboration, and success. Get started today and transform your home office into a space that inspires you. EASY AND FUN 1 CREATE OFFICE LAYOUT Start by selecting the layout and dimensions of your office space. Choose from a range of pre-designed templates or create a custom floor plan. 2 ADD OFFICE FURNITURE AND DECOR Browse our catalog and add furniture, desks, chairs, storage solutions, and decor items to your office design. Drag and drop them into the desired locations within your floor plan to experiment with different arrangements. Customize colors, textures, and materials for walls, flooring, and surfaces. 3 OFFICE VISUALISATIONS Once you're happy with your design, preview it in 3D walkthrough. Take a 4K photos and 360 panoramas to get a realistic sense of how your office will look and feel. 4 SHARE OFFICE PROJECT Finally, share your design with others, or use it as a blueprint for your office renovation or construction project. PLAN YOUR OFFICE LAYOUT NOW Whether you're an entrepreneur or small business owner, our app provides the tools you need to create an office environment that reflects your vision and drives success. Don't wait any longer—start designing your ideal home office today! Download

bottom of page